La fortunata collocazione geografica di Sovana a cavallo di tre regioni Umbria Toscana Lazio , e la dedizione degli Chef che in prima persona selezionano le aziende da includere nel progetto della Ristorazione a km Zero, permette ai ristoranti Pyrgos di proporre una cucina genuina sempre più attenta alla provenienza dei prodotti utilizzati.

L’alta qualità dell’ambiente della Maremma Collinare è la prima garanzia alle produzioni locali. La fertilità di queste terre ha fatto da grembo materno per l’evoluzione di civiltà come quella etrusca ed ancora oggi tanti dei suoi abitanti sono attivi agricoltori. I prodotti derivanti dall’attività agricola di maggior interesse per il mercato alimentare sono sicuramente salumi, formaggi e le carni allevate allo stato brado nei grandi appezzamenti delle varie aziende.

Tra questi sono degni di nota l’agnello Appenninico IGP – Il maialino di cinta Dop – La bovina Maremmana Dop – I Fagioli cannellini Sorano Dop – La ricotta e i formaggi pecorini.

– I maiali di cinta senese sono allevati, allo stato brado, da aziende agricole del nostro territorio
– La carne di cacciagione viene dall’attività venatoria Cinghiale da cacciata
– Gli agnelli di razza appenninica sono allevati, allo stato brado, dall’azienda agricola di Virgilio Manini in Saturnia
– I maialini da latte sono allevati allo stato brado dall’azienda agricola Carlucci di Pitigliano
– Tra i formaggi primeggiano quelli prodotti dall’azienda agricola Riservo di S.Quirico di Sorano e dall’azienda agricola Fiorucci di Pomonte di Manciano
– Gli ortaggi utilizzati in stagione provengono dal nostro orto

Alcune delle aziende del territorio prendono parte e sono organizzate per il progetto di Fattorie Didattiche. Per i più piccoli e per tutti gli appassionati della gastronomia tradizionale e dei mestieri rurali , sarà possibile trascorre piacevoli giornate in fattoria apprendendo direttamente dagli agricoltori piccole nozioni sulla cura delle diverse attività .

Vari percorsi didattici daranno modo o di toccare con mano attività come quella della pastorizia che porta alla produzione di prelibati formaggi o quello della coltura delle granaglie dalle quali si ottengono diverse farine per le pasta fatta in casa. Le giornate in fattoria si concludono con una degna degustazione dei prodotti lavorati.